menu
Key facts and figures 
ICT Poland: leader nell’Europa centro e centro-orientale con una produzione annua di 210,000 tonnellate 

ICT Poland è stata inaugurata nel 2001, a Kostrzyn, al confine con la Germania: una posizione ideale per servire in maniera efficiente i paesi dell’ Europa centrale e centro-orientale.
Lo stabilimento è oggi il sito europeo tecnologicamente più avanzato del settore ed è per dimensione uno dei siti produttivi più importanti d’Europa. Sin dall'origine il converting è stato concepito in linea con la macchina continua di cartiera, con un impianto di trasformazione XXL della stessa larghezza, capace di trasformare le bobine di carta senza lavorazioni intermedie.
Grazie agli ampliamenti del 2008 e del 2015, ha raggiunto una capacità produttiva di 210,000 tonnellate con tre macchine continue. Inoltre, nell’ambito del suo progetto di sviluppo tecnologico ICT Poland ha realizzato, nel 2010, un magazzino totalmente automatizzato, capace di gestire 90.000 pallet di prodotto finito su 12 livelli e caricare 220 camion al giorno. Un altro primato che ne rafforza la leadership tecnologica.

11/02/2021

Come ogni anno ICT Poland si è unita a @WOŚP [La Grande Orchestra della Carità Natalizia]!

Scopri di più
Chiudi
11/02/2021

Come ogni anno ICT Poland si è unita a @WOŚP [La Grande Orchestra della Carità Natalizia]!

È molto importante per noi aiutare gli altri, ma una volta all’anno, in questa giornata speciale diamo una mano a bambini e famiglie di tutta la Polonia. Domenica scorsa abbiamo fatto una donazione per l’acquisto di attrezzature mediche per i reparti di laringoiatria, otorinolaringoiatria e diagnostica della testa.

In cambio abbiamo ricevuto un regalo speciale: un quadro. L’autrice della grafica è Iwona Golor-Baszun, che ha anche creato lo spot pubblicitario della 29a Finale della Grande Orchestra della Carità Natalizia.

04/02/2021

Proponiamo e scegliamo, Foxy Aiuta i Bambini

Scopri di più
Chiudi
04/02/2021

Proponiamo e scegliamo, Foxy Aiuta i Bambini

Siamo giunti alla quinta edizione del programma «Proponujemy i Wybieramy» [Proponiamo e scegliamo] legato al progetto Foxy Pomaga Dzieciom [Foxy aiuta i bambini], in cui i dipendenti di ICT Poland propongono le candidature e poi selezionano gli enti locali che riceveranno un sostegno finanziario dalla nostra azienda.

Quest’anno abbiamo deciso di aiutare 5 organizzazioni diverse:

  • Stowarzyszenie Dzieci Niepełnosprawnych [Associazione Bambini Disabili] Witnickie Promyczki, di Witnica;
  • Uczniowski Klub Sportowy [Club sportivo studentesco] «Jedynka», di Kostrzyn nad Odrą;
  • Stowarzyszenie na Rzecz Osób z Autyzmem w Szkole Podstawowej [Associazione per Persone Autistiche presso le Scuole Elementari] SOWA, di Gorzów Wlkp.;
  • Przedszkole Miejskie [Scuola comunale dell’infanzia] n° 4 «Bajka», di Kostrzyn nad Odrą;
  • Dom Dziecka [Orfanotrofio] di Sulęcin.

Purtroppo, a causa della pandemia, non abbiamo potuto incontrare personalmente i rappresentanti di queste associazioni, come negli anni precedenti, quindi quest’anno la riunione si è tenuta per la prima volta online.

25/11/2020

ICT Poland: workshop sul feedback

Scopri di più
Chiudi
25/11/2020

ICT Poland: workshop sul feedback

Negli anni precedenti abbiamo dedicato molto tempo e impegno per sviluppare nella nostra azienda una cultura del rispetto. Ora abbiamo fatto un passo in avanti e abbiamo ampliato le competenze relative alla conversazione sincera, sia sugli argomenti facili, che quelli difficili, applicando i principi del rispetto reciproco e la cultura del feedback. È importante, perché attraverso una conversazione sincera è più facile instaurare e curare le relazioni con gli altri, oltre a creare un buon clima di lavoro, che indubbiamente incide sul senso di sicurezza e di soddisfazione sul lavoro. Per affrontare tale sfida, a settembre e ottobre di quest’anno abbiamo organizzato i workshop intitolati “Fornire un feedback in linea con la cultura del rispetto”. Questi workshop hanno coinvolto tutti i leader della nostra organizzazione, come responsabili, capisquadra, coordinatori nonché capomacchinisti: in totale circa 190 persone.

L’obiettivo principale di questi workshop era quello di riflettere sulla situazione attuale relativa al feedback, di elaborare una posizione comune sul fine da perseguire e di imparare una tecnica semplice su come dare un feedback. A causa della pandemia di Covid 19 in corso i workshop si sono svolti nel rispetto delle linee guida sulla sicurezza

ICT POLAND IN CIFRE